Nato a Formigine, in Emilia-Romagna, il 21 dicembre 1981, Cristian Zaccardo è stato uno dei campioni del mondo del Mondiale 2006. Terzino destro, ma all’occorrenza anche difensore centrale,
Zaccardo ha vestito le maglie di Spezia, Bologna, Palermo, Wolfsburg, Parma, Milan, Carpi e Vicenza, prima di chiudere la carriera all’estero, con delle brevi esperienze nel campionato maltese e in quello sanmarinese.

Cristian, nella tua carriera hai avuto a che fare con molti allenatori. Qual è il tecnico che più ha contribuito alla figura del Zaccardo calciatore?
“A livello personale, Francesco Guidolin mi ha aiutato molto. Mi ha lanciato a Bologna, poi mi portato con sé a Palermo e mi ha rivoluto a Parma, è il mio papà calcistico. Un ruolo importante lo ha avuto però anche Marcello Lippi, che mi ha convocato ai Mondiali del 2006”

CONTINUA A LEGGERE SULLA RIVISTA – PAG. 24